Seguiamo i “LARN” per un’alimentazione più sana

Pà e strinù La società di nutrizione italiana (SINU) ha elaborato i LARN ovvero “Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana”.

“La SINU è una Società scientifica senza scopo di lucro che riunisce gli studiosi e gli esperti della nutrizione nei suoi differenti aspetti chimici, molecolari, genetici, biochimici, fisiologici, psicologici, cognitivo-comportamentali, clinici, tecnologici, formativi, economici, politici e sociali. La SINU fa parte di Federazioni nazionali e internazionali di Società Scientifiche e collabora con Enti di ricerca, Istituzioni pubbliche e private, ed altre Società scientifiche.”

100 esperti italiani coordinati dalla SINU e dall’ Istituto di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) hanno redatto una serie di tabelle per singoli nutrienti, indicanti le quantità di sicurezza da assumere per ciascun nutriente, valide per tutta la popolazione sana, suddivise per sesso ed età.

Raggiungere le indicazioni dei LARN non è difficile: basta mantenere uno stile alimentare il più possibile vario, ricco di tutte le fonti di nutrienti che la natura ci mette a disposizione. In una parola, uno stile alimentare che rispecchi la tradizione mediterranea.

Il comunicato stampa è scaricabile qui: comunicato_stampa_larn2012

Le tabelle LARN sono scaricabili qui: 20121016_LARN_bologna_sintesi_prefinale

La SINU ed il CCM (Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle malattie) in collaborazione hanno curato la traduzione italiana del testo OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) “La sfida dell’obesità nella regione europea dell’OMS e le strategie di risposta”; il testo è scaricabile qui: OMS La Sfida dell’Obesità  e le Strategie di Risposta CCM SINU

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>